martedì 18 aprile 2017

PEUGEOT 1902

PEUGEOT 1902  splendido Velo dell' inizio secolo scorso  restauro conservativo 
con lucidatura parti bianche 
adoro questi mezzi penso che in quegli anni i cugini d' oltralpe fossero il punto di riferimento
per tutti i costruttori di bici in Europa ...sicuramente come eleganza niente da dire
 

 


PEUGEOT Valentigney


classica forcella Peugeot con freno a Tampone

bellissimo manubrio con leva freno sagomata 

la Numerazione Telaio Riportata anche sulla Forcella a volte si riscontra questa
procedura su bici del primo ' 900 penso perchè l' accoppiamento nasceva proprio
dalla costruzione singola di ogni bicicletta dal telaio alla forcella    

si intravede il numero telaio nella parte bassa del cannotto sterzo
logicamente lo stesso della forcella questa procedura ti da anche un senso in più di originalità
della bicicletta  altra cosa che penso che le prime Peugeot ( fine '800 inizio '900 )la numerazione telaio fosse in questa posizione in seguito si spostò al nodo stringisella .


mozzo Peugeot con cerchi stretti da 28 1 5/8 

dalla sella 

corona Peugeot  passo Humber 

splendidi i pedali  

Ruota Libera Passo Humber


Catena chiusa con bulloncino

sella con anima in legno imbottita e ricoperta bellissima



telaio molto alto ma si pedala con gran piacere  
una cosa che pretendo dalle mie bici
della collezione che a livello meccanico siano tutte efficenti ..devo aver la possibilità di poter
scegliere la bici e poterla usare senza problemi (dopo gonfiaggio pneumatici e rapida spolverata)


Saltuariamente quando ho tempo mi piace riprendere in mano le mie bici e dopo spolverata di rito
magari un colpo di cera e poi controllo e prova su strada e vado a ricercare sempre di più la perfezione
appunto perchè mi piace averle sempre efficenti 

venerdì 14 aprile 2017

AUGURI DI BUONA PASQUA


VOLEVO AUGURARE A TUTTI BUONA PASQUA
NE APPROFITTO PER PRESENTARVI
PEUGEOT 1902 ( PROSSIMAMENTE SUL BLOG )  

martedì 28 marzo 2017

BIANCHI L 1921

BIANCHI  L  1921  Telaio n° 39192  altro pezzo che arriva da Mario della serie 
c'è chi viene e chi se ne va .........  
(....mai cosi vero...!! ) 

lascio alle foto la descrizione 
























mercoledì 22 marzo 2017

BIANCHI Modello P 1915

BIANCHI Mod P 1915 anche questa è arrivata fresca dalla BICICLERIA grazie a Mario  (c'è chi viene
e c'è chi va...) Bianchi Leve Rovesce 1915 anche questa è una storia che non mi aspettavo .....bici fantastica
ruote 26 x 1  3/8 telaio probabilmente fatto su richiesta provandola mi sono reso conto che è la mia misura ideale e con le ruote da 26 legata alla rapportatura 48 -18 va che è una bellezza scattante leggera  nessun cigolio costruita 102 anni fa con ancora tanta voglia di andare        

bellissimo un leve rovesce con una semplicità che solo BIANCHI poteva fare 
tanto semplice ma con un intelligennza di costruzione eccezionale pochi registri 
che permettono di registrare la bici alle tue esigenze  penso possa essere considerata 
agli antipodi della SUPER R  l' opposto... i due pensieri di Edoardo una la 
semplicita assoluta l' altra.. la complessità l' esasperazione della meccanica... la perfezione 
in pochi possono permettersi di fare sia le cose più semplici come le più complesse ma in entrambe i casi  con una dedizione ai particolari eccezionale  
....GRAZIE EDOARDO....  

archetto anteriore Piatto con fascette di  fissaggio da notare la forcella marcata
BIANCHI sull' anteriore..... 

Pirelli Stella (penso sia uno dei più bei battistrada  per bici epoca )

Forcella Chiusa 

Manubrio con espander  Marcato BIANCHI

Leve Rovesce  a Cucchiaio

Guarnitura 48 denti Bianchi

fascette freno 



mozzo Bianchi con oleatore 

la Catena non si legge ma è marcata  Bianchi 

Pedali Bianchi in Ferro ( bellissimi) e rarissimi


bellissimi i parafanghi a schiena d' asino





Mozzo Assolutamente Bianchi marcato 4 












telaio n°7513

attacco parafango con fascetta alta 


notare il punto fisso freno post 




Tutto Marcato Bianchi 4 e 5

Forcella Chiusa 


Marcatura 4
Non stò a spiegarvi la bellezza e il piacere di pedalare una bici che a 102 anni non
fa rumore e va che è uno SPETTACOLO....!!!!!!